Regione Campania: Aiuti alle imprese per i maggiori costi legati alla crisi energetica

Home - Campania - Regione Campania: Aiuti alle imprese per i maggiori costi legati alla crisi energetica
fonti energia rinnovabile fer emilia romagna efficienza energetica artigiani lombardia costi energetici campania

Regione Campania: Aiuti alle imprese per i maggiori costi legati alla crisi energetica

Con l’Avviso pubblico “Aiuti alle imprese per i maggiori costi legati alla crisi energetica” la Regione Campania sostiene le imprese operanti sul territorio regionale a mitigare gli effetti della crisi internazionale e del fabbisogno di liquidità dovuto all’incremento delle spese legate al consumo energetico.

Per l’intervento è stata stanziata una dotazione finanziaria pari a 58.000.000 €.

Interventi ammessi 

La misura intende sostenere le imprese campane con difficoltà finanziarie, causate dalla recente crisi energetica, che hanno registrato un aumento di minimo di 5.000 € del costo energetico (gas o elettrico o entrambi) riferito al periodo che va da 1° febbraio 2022 alla data dell’ultima fattura di fornitura disponibile, rispetto alle tariffe 2021.

Beneficiari del Bando Regione Campania

Il bando incentiva imprese con codice Ateco primario e/o prevalente Sezione C – Attività Manifatturiere che, al momento della presentazione della domanda, hanno sede operativa in Campania iscritta al Registro imprese in data antecedente al 1° febbraio 2022 sono in regola con il DURC.

Agevolazione per contrastare la crisi energetica

La misura “Aiuti alle imprese per i maggiori costi legati alla crisi energetica” offre un contributo a fondo perduto pari al 30% dell’aumento del costo energetico, rispetto alle tariffe 2021, riferito al periodo dal 1° febbraio 2022 alla data dell’ultima fattura di fornitura disponibile.

Le fatture devono essere emesse nei confronti dell’impresa e riferite a una o più sedi operative. In caso di impresa con più sedi operative in Campania, l’impresa presenterà un’unica domanda dichiarando i consumi no ad un massimo di tre sedi.

Scadenza

La domanda di agevolazione per il bando a sostegno dei costi causati dalla crisi energetica delle imprese della Campania, deve essere presentata in modalità telematica sulla piattaforma online a partire dalle ore 12:00 del 4 novembre, lo sportello rimarrà aperto fino alle ore 12:00 del 18 novembre 2022.

I progetti saranno selezionati attraverso una procedura valutativa a graduatoria finale, sulla base della maggiore incidenza percentuale dell’aumento del costo dell’energia.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli incentivi per le imprese della Regione Campania, iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni

Gruppo Del Barba Consulting