CCIAA Caserta: Bando fiere 2021

Home - Campania - CCIAA Caserta: Bando fiere 2021
Caserta Bando fiere 2021

CCIAA Caserta: Bando fiere 2021

Il Bando fiere 2021 della Camera di Commercio di Caserta ha lo scopo di fornire alle imprese contributi per favorire le produzioni del territorio e l’internazionalizzazione, coprendo in parte le spese per la partecipazione a fiere in Italia e all’Estero.

Chi può accedere al Bando fiere 2021 della CCIAA Caserta

Risultano beneficiarie le imprese aventi le seguenti caratteristiche:

  • sede legale e/o sede operativa attiva iscritta al registro imprese della CCIAA di Caserta ed in regola con il pagamento del diritto camerale;
  • esercenti attività di produzione di beni/servizi, che valga in qualche modo, a differenziare l’attività dalla mera intermediazione commerciale e distribuzione;
  • attive ed in regola con il DURC;
  • non beneficianti o richiedenti per la stessa iniziativa altri contributi di fonte pubblica a copertura delle spese oggetto del contributo.

Qualora l’impresa non abbia sede in provincia di Caserta, per poter accedere ai benefici occorre che l’unità locale presente sul territorio provinciale ospiti l’attività produttiva.

Attività e spese ammissibili

Risultano idonee alla richiesta di contributo le attività relative alla partecipazione autonoma a fiere con eventi dal 15/06/2021 al 31/12/2021, in Italia, se presenti nel calendario pubblicato annualmente dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni.

Per accedere al contributo sono inoltre necessari i seguenti requisiti:

  • deve esserci  una stretta attinenza tra l’attività svolta dal richiedente e la tipologia di evento per il quale si richiede il contributo;
  • tra l’impresa richiedente il contributo e le imprese fornitrici non devono sussistere legami riconducibili alla definizione di imprese collegate ed associate;
  • tra i soci ed amministratori dell’impresa richiedente non devono figurare soci ed amministratori delle imprese fornitrici e viceversa e non vi siano vincoli di parentela o affinità.

Vengono ammesse le spese relative a noleggio area espositiva e servizi fieristici di supporto alla presenza in fiera, allestimento spazio espositivo e spedizione, curata da un soggetto terzo, dei prodotti da esporre.

La spesa minima ammissibile deve ammontare a € 2.000.

Agevolazione e scadenza

Il contributo viene erogato con aliquote ed importi differenti in base al beneficiario e all’area geografica in cui si svolge la fiera.

Per le fiere in Italia sono previsti i seguenti contributi:

      Beneficiario Area geografica nella quale si svolge la fiera Importo massimo contributo Importo %      contributo
Imprese aventi sede legale in provincia di Caserta  

Regione Campania

 

€ 1.500,00

 

50% delle spese ammissibili

Imprese aventi sede legale in provincia di Caserta Italia con esclusione della Regione Campania  

€ 5.000,00

 

50% delle spese ammissibili

Imprese aventi sede operativa in provincia di Caserta Italia inclusa la Regione Campania  

€ 1.000,00

30% delle spese ammissibili rendicontate

Per le fiere all’estero vengono messi a disposizione i seguenti importi:

Tipologia beneficiario Contributo massimo Importo % contributo
Imprese aventi sede legale in provincia di Caserta       

       € 5.000,00

50% delle spese ammissibili
Imprese aventi sede operativa in provincia di Caserta  

       € 1.000,00

30% delle spese ammissibili rendicontate

L’apertura dello sportello per la presentazione delle domande dal 19/07/2021 alle ore 12 del 04/11/2021.

 

 

Per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni

Gruppo Del Barba Consulting