Regione Umbria: incentivi per l’innovazione digitale delle imprese

Home - Umbria - Regione Umbria: incentivi per l’innovazione digitale delle imprese
bando umbria incentivi
in

Regione Umbria: incentivi per l’innovazione digitale delle imprese

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Umbria, l’Avviso a sportello per l’innovazione digitale nelle micro e piccole imprese. La misura è introdotta dall’Azione 3.7.1. Supporto a soluzioni ICT nei processi produttivi delle PMI, dell’Asse III POR FESR 2014 – 2020 Umbria, ed è in linea con la Smart Specialisation Strategy (S3) regionale.

Il bando mette a disposizione un contributo a fondo perduto a sostegno degli investimenti in ICT da parte delle micro e piccole imprese con sede operativa in Umbria. Le imprese beneficiarie devono appartenere alle seguenti categorie Ateco: manifatturiero, artigianato, commercio, turismo e dei servizi.

Tipologia di investimenti ammessi al Bando per l’innovazione digitale

Il Bando della Regione Umbria finanzia progetti relativi all’introduzione di una o più soluzioni tecnologiche e/o sistemi digitali:

  • E-commerce: metodi di acquisto e vendita on line di prodotti e servizi, siti e-commerce su piattaforme software CMS;
  • Sicurezza digitale: sviluppo di sistemi di sicurezza informatica;
  • Manifattura digitale: sviluppo di nuove funzioni avanzate nel rapporto clienti-fornitori, condivisione e sviluppo di tecnologie open source e di sistemi ICT.

Le spese, sostenute successivamente alla presentazione della domanda, riguardano:

  • Investimenti ICT: hardware, software e licenze;
  • Cloud Computing: servizi informatici infrastrutturali “Infrastructure as a Service” (IaaS), servizi digitali “Platform as a Service” (PaaS) e servizi applicativi “Software as a Service” (SaaS), a canone periodico o a consumo, per i mesi relativi al periodo di realizzazione dell’intervento;
  • Servizi ICT: servizi di consulenza per l’installazione e/o personalizzazione di tecnologie dell’informazione e progettazione software (fino ad un massimo del 20%).

Agevolazione per le imprese dell’Umbria

La misura prevede un contributo a fondo perduto pari al 45% dei costi, su una soglia di spesa massima di 30.000 €. L’investimento minimo deve essere pari a 10.000 €.

Presentazione delle domande

Sono due gli sportelli per accedere al bando per l’ICT e l’innovazione digitale delle imprese dell’Umbria.

  1. Compilazione delle domande: dall’8 ottobre al 5 novembre 2019
  2. Invio delle domande: dal 21 ottobre, fino al 6 novembre 2019

Il bando stanzia una dotazione finanziaria di 750.000 €. La proceduta di selezione avverrà tramite valutazione a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

 

 

Per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi della Regione Umbria, iscriviti alla nostra newsletter.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni