Regione Piemonte, Bando “Emergenza Covid19 – contributi per la capitalizzazione delle PMI”

Home - Piemonte - Regione Piemonte, Bando “Emergenza Covid19 – contributi per la capitalizzazione delle PMI”
Abruzzo Avviso pubblico Liquidità

Regione Piemonte, Bando “Emergenza Covid19 – contributi per la capitalizzazione delle PMI”

La Regione Piemonte ha stanziato 1 milione di euro per il bando “Emergenza Covid-19 – Contributi a sostegno della capitalizzazione delle PMI”, misura a supporto di programmi di investimento, sviluppo e consolidamento da parte delle MPMI.

Beneficiari del Bando per la capitalizzazione delle PMI

L’incentivo si rivolge a micro, piccole e medie imprese con le seguenti caratteristiche:

  • istituite in forma di società di capitale,
  • con Codice Ateco ammesso,
  • con sede di investimento attiva e operativa in Piemonte,
  • iscritte al Registro Imprese da almeno 1 anno,
  • con almeno un bilancio chiuso e approvato,
  • in possesso di un Rating di legalità compreso tra AAA e BB con riferimento ai dati del 2019,
  • non essere in difficoltà.

Sono escluse le imprese che hanno partecipato e ottenuto contributi a valere sulla misura POR FESR 201/2020 – Bando SC-UP.

Tipologia di investimenti ammessi a sostegno delle PMI del Piemonte

La misura incentiva le operazioni di aumento del capitale destinate alla sottoscrizione di soci e/o investitori terzi (persone fisiche, giuridiche o fondi d’investimento), avvenuto tramite versamenti in conto aumento di capitale di importo compreso tra 50.000 € e 250.000 €.

Le operazione devono essere successive al 3 marzo 2021 e già deliberate alla data di presentazione della domanda; con versamenti in denaro non rimborsabili ai soci per tutto il periodo cui si riferisce il progetto di investimento; con sottoscrizione e relativo versamento integrale della quota effettuato entro 30 giorni dalla data di ricezione della comunicazione di approvazione dell’agevolazione.

Non sono ammissibili operazioni di aumento di capitale che derivano da trasformazioni di finanziamento soci, riclassificazione di riserve ed operazioni equiparabili.

Tra le spese ammissibili rientrano gli investimenti per l’acquisto di beni materiali ed immateriali, spese di pubblicità e marketing o spese di consulenza strategica e tecnica, funzionali ad interventi di

  • ammodernamento e/o innovazione processo/prodotto;
  • riconversione della produzione industriale;
  • diversificazione dell’attività core;
  • azioni di riorganizzazione del lavoro;
  • piani di internazionalizzazione, comunicazione e pubblicità.

Agevolazione prevista dal Bando a sostegno della capitalizzazione delle PMI 

Il Bando per la capitalizzazione delle PMI mette a disposizione un contributo a fondo perduto pari al 30% per aumenti di capitale compresi tra 50.000 € e 150.000 €, invece per aumenti di capitale compresi tra 151.000 € e 250.000 € il contributo è del 25%.

Scadenza del Bando Regione Piemonte

Lo sportello per la presentazione delle domande aprirà dal 29 marzo al 31 dicembre 2021. I progetti saranno selezionati in base ad una procedura a sportello.

 

 

Per essere sempre aggiornato su bandi ed agevolazioni fiscali dedicati alle imprese, iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni

Gruppo Del Barba Consulting