Credito d’imposta Sisma: incentivi per le regioni del Centro Italia

Home - Abruzzo - Credito d’imposta Sisma: incentivi per le regioni del Centro Italia
ricostruzione sisma terremoto

Credito d’imposta Sisma: incentivi per le regioni del Centro Italia

Con il Credito d’imposta Sisma, il MISE sostiene la ripresa e lo sviluppo del tessuto produttivo nelle aree del Centro Italia colpite dal terremoto di agosto e ottobre 2016 e del gennaio 2017.

Cosa prevede il Bonus Sisma

Il Credito d’imposta Sisma è una misura dedicata alle imprese con sede operativa in uno dei 140 Comuni del cratere sismico del Centro Italia, ovvero nelle regioni:

  • Lazio
  • Marche
  • Umbria
  • Abruzzo

Il bonus sisma finanzia l’acquisto di impianti, macchinari e attrezzature nuove, effettuato nel periodo compreso tra il 6 aprile 2018 e il 31 dicembre 2019.

Agevolazione per le imprese del Centro Italia

La misura prevede un credito d’imposta pari al 45% dei costi per le piccole imprese, fino ad un contributo massimo 3.000.000 €.

  • 35% per le medie imprese, fino ad un massimo 10.000.000 €
  • 25% per le grandi imprese, fino ad un importo massimo di 5.000.000 €

Il Credito d’imposta Sisma è utilizzabile in compensazione tramite il modello F24, esclusivamente attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, ed è fruibile a partire dal periodo di imposta in cui è stato effettuato l’investimento. Il bonus deve essere indicato nella dichiarazione dei redditi relativa ai periodi di imposta successivi fino a quello nel quale se ne conclude l’utilizzo.

La dotazione complessiva del Bonus Sisma ammonta a 43.900.000 € per tutti i 140 Comuni del cratere sismico del Centro Italia.

Scadenza del Bando Sisma

Le domande dovranno essere presentate su modello dell’Agenzia delle Entrate a partire dal 25 settembre ed entro il 31 dicembre 2019.

 

 

Per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi fiscali relativi al Centro Italia, iscriviti alla nostra newsletter.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni