SIMEST, Fondo 394/81 e Fondo 295/73: apre la linea a sostegno delle imprese esportatrici in Ucraina, Russia e Bielorussia

Home - Nazionale - SIMEST, Fondo 394/81 e Fondo 295/73: apre la linea a sostegno delle imprese esportatrici in Ucraina, Russia e Bielorussia
simest imprese esportatrici ucraina russia biellorussia Verona toscana contributi internazionalizzazione 2021 2022 voucher simest

SIMEST, Fondo 394/81 e Fondo 295/73: apre la linea a sostegno delle imprese esportatrici in Ucraina, Russia e Bielorussia

Il Comitato Agevolazioni per l’Amministrazione del Fondo 295/73 e del Fondo 394/81 (Simest) ha previsto l’apertura di una Linea di finanziamento agevolato e fondo perduto nei confronti delle imprese italiane esportatrici in Ucraina, Federazione Russa e Bielorussia, così come previsto dall’art. 5-ter DL 14/2022.

L’intervento di Simest è finalizzato a sostenere le imprese colpite dalla crisi a seguito della guerra Russia-Ucraina, in quanto esportatrici dirette verso i territori Ucraina, Federazione Russa e Bielorussia, che hanno quindi subito una perdita di fatturato oltre al perturbamento dei flussi commerciali. L’obiettivo è quello di individuare nuovi mercati alternativi, per mantenere e salvaguardare la propria competitività sui mercati internazionali.

Agevolazione Simest per le imprese esportatrici in Ucraina, Russia e Bielorussia

Si tratta di finanziamenti a tasso zero con un’eventuale quota a fondo perduto fino al 40%, in regime di Temporary Crisis Framework.

Le imprese italiane destinatarie di tale misura sono quelle che hanno realizzato, negli ultimi 3 anni, un fatturato medio export verso Ucraina, Federazione Russa e/o Bielorussia di almeno il 20%, subendo una flessione dei ricavi da tali aree a seguito del conflitto.

Interventi e spese ammesse alla Linea Simest

Sono ammesse le spese sostenute successivamente alla ricezione dell’esito della domanda ed entro il secondo esercizio intero successivo alla data di erogazione, relative a:

  • realizzazione di investimenti produttivi, anche in Italia, tra cui:
    • acquisto di macchinari, apparecchiature ad uso produttivo, impianti e beni strumentali o potenziamento /riconversione di beni produttivi e strumentali esistenti;
    • tecnologie hardware e software e digitali in genere, incluso il potenziamento o riconversione di tecnologie esistenti
  • realizzazione di una nuova struttura commerciale, anche temporanea, o per il potenziamento di una struttura esistente in un Paese estero alternativo a Ucraina, Federazione Russia e/o Bielorussia. Per struttura commerciale si intende: un ufficio, un negozio, un corner, uno showroom. È considerata ammissibile la struttura affittata/acquistata/potenziata nel Periodo di Realizzazione;
  • consulenze e studi volti all’individuazione di mercati esteri alternativi a Ucraina, Federazione Russia e/o Bielorussia o al potenziamento della presenza su mercati esteri alternativi;
  • spese promozionali e per eventi internazionali in Italia e all’estero finalizzati all’individuazione di mercati esteri alternativi a Ucraina, Federazione Russia e/o Bielorussia o al potenziamento della presenza su mercati esteri alternativi;
  • certificazioni e/o omologazioni di prodotto, registrazione di marchi, brevetti, ecc., in mercati esteri individuati alternativi a Ucraina, Federazione Russia e/o Bielorussia;
  • consulenza finalizzata alla presentazione della domanda (max 5% dell’importo deliberato).

Gli interventi non possono essere subordinati alla delocalizzazione di una attività produttiva o di un’altra attività dell’impresa beneficiaria da un altro paese situato all’interno del SEE verso il territorio dello Stato Italiano.

Le imprese esportatrici verso i territori Ucraina, Russia e Bielorussia potranno presentare domanda a partire dal giorno 12 luglio 2022 e fino al 31 ottobre 2022.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli incentivi per le imprese esportatrici, iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

 

Credito d’imposta imprese energivore e non: i chiarimenti della Circolare 13/E

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni

Gruppo Del Barba Consulting