Puglia: contributi per l’attivazione di un Piano di Innovazione Family-Friendly

Home - Puglia - Puglia: contributi per l’attivazione di un Piano di Innovazione Family-Friendly
smart working lavoro-familiglia family friendly
in

Puglia: contributi per l’attivazione di un Piano di Innovazione Family-Friendly

La Regione Puglia ha stanziato una dotazione pari a 14.500.000 € per l’Avviso pubblico “Attivazione di un Piano di Innovazione Family Friendly nelle PMI“, in linea con il Programma POR 2014-2020, Sub Azione 8.6b. La misura è finalizzata alla promozione del welfare aziendale e lo sviluppo di nuove forme di organizzazione del lavoro orientate al benessere dei lavoratori e delle loro famiglie (smart working e telelavoro).

Beneficiari del Bando Piano di Innovazione Family Friendly

L’agevolazione che incentiva piccole e medie imprese con sede legale e operativa in Puglia, che adotteranno o implementeranno nuovi modelli di organizzazione e flessibilità del lavoro, come lo smart working ed il telelavoro.

Tipologie di interventi ammessi al Piano di Innovazione Family Friendly

Il bando mette a disposizione contributi per il miglioramento della produttività aziendale attraverso modelli di conciliazione vita-lavoro. Le attività ammesse all’agevolazione riguardano la redazione e implementazione di in un Piano Family Friendly a beneficio dei propri lavoratori e lavoratrici.

Il Piano dovrà essere redatto sulla base dell’analisi dei fabbisogni connessi alla conciliazione vita-lavoro e al benessere organizzativo dei dipendenti e prevede l’implementazione:

  • di misure di flessibilità oraria e/o organizzativa;
  • di attività propedeutiche all’introduzione delle misure di flessibilità;
  • formazione del personale.

La durata massima del Piano è di 18 mesi.

Le spese ammesse al bando riguardano:

  • Redazione del Piano: ovvero risorse umane interne e servizi di consulenza.
  • Comunicazione e informazione del Piano: cioè piano di comunicazione, servizi e forniture connesse.
  • Realizzazione investimenti: relativi a attrezzature, mobili e arredi, software e soluzioni ICT (escluso Software as a service)
  • Formazione: spese di personale relative ai formatori per le ore di partecipazione alla formazione, spese di viaggio, materiali e forniture, ammortamenti, consulenze, costo del personale partecipante e polizza fideiussoria.

Agevolazione per il Piano di Innovazione Family Friendly delle PMI della Puglia

La misura mette a disposizione un contributo a fondo perduto pari all’80% della spesa per la redazione e implementazione del Piano, pari al 100% per le spese di formazione. L’importo di spesa massimo è pari a 100.000 €.

Scadenza del Bando per le PMI della Puglia

Lo sportello ha aperto oggi, 16 aprile e rimarrà aperto fino ad esaurimento dei fondi. La procedura di selezione è di tipo valutativa a sportello, con attribuzione di un punteggio di merito.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli incentivi dedicati alle imprese, iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni