Unioncamere Emilia Romagna: Bando Digital Export 2020, contributi per export e internazionalizzazione

Home - Emilia-Romagna - Unioncamere Emilia Romagna: Bando Digital Export 2020, contributi per export e internazionalizzazione
internazionalizzazione simest

Unioncamere Emilia Romagna: Bando Digital Export 2020, contributi per export e internazionalizzazione

Unioncamere Emilia Romagna insieme alla Regione mettono a disposizione una dotazione complessiva pari a 788.286,67 € per il Bando Digital Export 2020. La misura finanzia gli investimenti relativi ad export e percorsi di internazionalizzazione, anche in ambito digitale, delle imprese del territorio, con l’obiettivo di rafforzarne le capacità organizzative e manageriali sui mercati esteri, anche con il supporto ad attività di promozione.

Beneficiari del Bando Digital Export Emilia Romagna

La misura incentiva imprese manifatturiere e di servizi connessi alla manifattura, esportatrici abituali o esportatrici occasionali e, in via secondaria, anche imprese non esportatrici. Le imprese beneficiarie devono avere un fatturato minimo di 300.000 €, desunto dall’ultimo bilancio, e sede legale e/o operativa attiva in Emilia-Romagna.

Tipologie di attività ammesse al Bando Digital Export 2020

Il bando regionale sostiene iniziative di promozione sui mercati internazionali e progetti volti ad accrescere le competenze delle imprese in tema di internazionalizzazione con l’obiettivo di supportarle nel loro primo approccio sui mercati esteri, incrementare le esportazioni finora svolte in modo soltanto occasionale, approcciare nuovi mercati o consolidare quelli esistenti.

Nello specifico, le attività ammesse riguardano:

  • Formazione Digitale: attività formative a carattere specialistico a distanza (es. contrattualistica internazionale, fiscalità comunitaria e internazionale, trasporti internazionali, modello intrastat, marketing internazionale, credito e pagamenti internazionali, regole e problematiche doganali, marketing digitale ed export, certificazioni per l’estero, tutela proprietà intellettuale, e-commerce per l’estero, ecc..).
  • Assessment: servizi di analisi e orientamento specialistico, anche di avvicinamento ai servizi digitali e virtuali, per facilitare l’accesso e il radicamento sui mercati esteri, per individuare nuovi canali di vendita, ecc. sulla base delle informazioni contenute nei report “Intelligent Export Report” che saranno erogati da Unioncamere Emilia-Romagna a seguito dell’atto di concessione.
  • Temporary Export Manager e Digital Export Manager: percorso finalizzato a favorire l’implementazione di una strategia commerciale e l’accrescimento delle capacità manageriali dell’impresa attraverso l’utilizzo in impresa di Temporary Export Manager (TEM) e Digital Export Manager (DEM), in affiancamento al personale aziendale. Requisito necessario: il percorso di affiancamento all’impresa da parte di un esperto senior in marketing internazionale e/o in comunicazione e web marketing o digital export, dovrà avere una durata minima di 4 mesi corrispondenti ad almeno 25 giornate intere.
  • Marchio: percorso di ottenimento della protezione e/o registrazione del marchio dell’impresa all’estero (in 1 o più dei Paesi esteri target individuati nel progetto).
  • Certificazioni: ottenimento o rinnovo delle certificazioni di prodotto necessarie per esportare in 1 o più Paesi target, individuati nel progetto, o per sfruttare determinati canali commerciali (es. GDO).
  • B2B: realizzazione di incontri B2B, in presenza o virtuali a distanza, con operatori dei Paesi esteri target individuati nel progetto in Italia o all’estero, ovvero lo sviluppo di percorsi di incontri d’affari e B2B virtuali e individuazione di buyer/operatori internazionali.
  • Fiere e Convegni: partecipazione a fiere a carattere internazionale o convegni specialistici internazionali, con finalità commerciale esclusivamente in modalità virtuale.
  • Marketing Digitale: realizzazione di campagne di marketing digitale o di vetrine digitali in lingua estera per favorire le attività di e-commerce.
  • Business Online: avvio e sviluppo della gestione di business online, attraverso l’utilizzo e il corretto posizionamento su piattaforme/market-place/sistemi di smart payment internazionali.
  • Sito Web Aziendale: progettazione, predisposizione, revisione, traduzione dei contenuti del sito internet dell’impresa, ai fini dello sviluppo di attività di promozione a distanza.
  • Materiale Promozionale: potenziamento degli strumenti promozionali e di marketing in lingua straniera, compresa la progettazione, predisposizione, revisione, traduzione dei cataloghi/brochure/presentazioni aziendali (ad esclusione della stampa dei suddetti materiali).

Agevolazione per percorsi di internazionalizzazione anche in ambito digitale 

La misura per l’export e l’internazionalizzazione intelligente prevede un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese, nel limite massimo di 20.000 €.

Scadenza del Bando Digital Export Emilia Romagna

Lo sportello del Bando Digital Export aprirà dal 22 giugno alle ore 16.00 del 13 luglio 2020.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli incentivi per le imprese dell’Emilia Romagna, iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni