Bando SMACT 2020: finanziamento per progetti di ricerca, sviluppo e innovazione

Home - Industria 4.0 - Bando SMACT 2020: finanziamento per progetti di ricerca, sviluppo e innovazione
ricerca sviluppo innovazione bando smact

Bando SMACT 2020: finanziamento per progetti di ricerca, sviluppo e innovazione

Il nuovo bando del competence center SMACT, “Bando per la selezione e il co-finanziamento di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale” mette a disposizione 900.000 € per le aziende che investono in progetti per la ricerca e l’innovazione.

Competence Center SMACT 2020

Il Centro di Competenza SMACT ad alta specializzazione del Triveneto supporta le aziende favorendo la diffusione delle competenze 4.0 ed è focalizzato sulle seguenti specializzazioni:

  • Social Networks
  • Mobile Platforms & Apps
  • Advanced Analytics & Big Data
  • Cloud
  • Internet of Things

Tra gli obiettivi di SMACT rientrano la promozione e la realizzazione di progetti di ricerca applicata, di trasferimento tecnologico e di formazione su tecnologie avanzate, nel quadro degli interventi connessi al Piano nazionale Industria 4.0.

La società è costituita da 40 enti pubblici e privati, 8 le Università del Triveneto (Università di Padova, Verona, Ca’ Foscari, IUAV, Trento, Bolzano, Udine e SISSA di Trieste), 2 centri di ricerca (Fondazione Bruno Kessler e Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) impegnate nelle collaborazioni tra ricerca e impresa in ambito Industria 4.0, Camera di Commercio di Padova, ComoNExT ed altre aziende innovative del territorio.

Beneficiari del Bando SMACT 2020

Le imprese beneficiarie devono avere sede legale o unità locale sul territorio italiano, Durc regolare e non devono aver già beneficiato dell’incentivo previsto dal Bando SMACT 2019.

Tipologie di investimenti ammessi all’agevolazione

Il Bando SMACT 2020 finanzia progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale nel campo delle tecnologie avanzate, finalizzati a:

  • ottimizzazione dei processi produttivi (maggiore qualità del prodotto finale e riduzione dei costi di esercizio degli impianti di produzione);
  • miglioramento e innovazione di prodotto, con maggior velocità dal prototipo alla produzione e al mercato;
  • innovazione dei modelli di business e organizzativi a favore della competitività aziendale a livello globale.

Le spese ammesse al bando riguardano:

  • Costi di personale: ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario nella misura in cui sono impiegati nel progetto, rendicontati al costo effettivo o per costi standard ai sensi del Decreto Direttoriale MIUR/MISE n.116 del 24 gennaio 2018.
  • Strumentazione e attrezzature nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto. Se gli strumenti e le attrezzature non sono utilizzati per tutto il loro ciclo di vita per il progetto, sono considerati ammissibili unicamente i costi di ammortamento corrispondenti alla durata del progetto, calcolati secondo principi contabili generalmente accettati.
  • Costi per la ricerca contrattuale, le conoscenze e i brevetti, servizi di consulenza e servizi equivalenti utilizzati esclusivamente ai fini del progetto.
  • Spese generali supplementari e altri costi di esercizio, compresi i costi dei materiali, delle forniture e di prodotti analoghi.

Agevolazione Bando SMACT 2020

Il Bando del competence center SMACT incentiva le imprese attraverso un contributo a fondo perduto pari al 50% dell’importo del progetto, fino ad un limite massimo di 100.000 €.

Scadenza Bando SMACT 2020

Sarà possibile presentare domanda di contributo entro il 24 novembre 2020, i progetti saranno selezionati in base ad una valutazione con graduatoria finale.

 

 

Per rimanere sempre aggiornato su bandi e agevolazioni, iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni