Bando Impresa SIcura: contributo per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale

Home - Covid-19 - Bando Impresa SIcura: contributo per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale
decreto cura italia rilancio imprese contributi covid

Bando Impresa SIcura: contributo per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale

Il Bando Impresa SIcura, attivato da Invitalia, prevede il rimborso totale delle spese sostenute dalle aziende per l’acquisto dei dispositivi di protezione individuale (DPI), finalizzati al contenimento dell’epidemia Covid-19.

Le risorse disponibili ammontano a 50 milioni di euro (in linea con l’Art 43.1 DL Cura Italia del 17 marzo 2020, Fondi Inail).

Beneficiari del Bando Invitalia per l’acquisto dei DPI

Possono accedere al Bando Impresa SIcura, tutte le imprese di qualsiasi dimensione e settore economico, attive ed iscritte al Registro Imprese, nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, con sede principale o secondaria sul territorio nazionale. Inoltre, non devono essere in liquidazione volontaria e sottoposte a procedure concorsuali con finalità liquidatoria.

Tipologie di investimenti ammessi al Bando Impresa Sicura

Sono ammesse al Bando Impresa SIcura tutte le spese sostenute per l’acquisto di DPI, finalizzate a sostenere in sicurezza la continuità delle attività produttive, a seguito dell’emergenza sanitaria.

Le spese relative ai DPI devono tutti i requisiti di sicurezza previsti dalla normativa

  • mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3;
  • guanti in lattice, in vinile e in nitrile;
  • dispositivi per protezione oculare;
  • indumenti di protezione, quali tute e/o camici;
  • calzari e/o sovrascarpe;
  • cuffie e/o copricapi;
  • dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;
  • detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici.

Sono ammesse al Bando Impresa SIcura, le spese sostenute a partire dal 17 marzo 2020 e fino alla data di presentazione della domanda di rimborso, con le seguenti caratteristiche:

  • l’importo minimo è di 500 €;
  • fatturate e interamente pagate alla data di invio della domanda di rimborso;
  • pagate attraverso conti correnti intestati all’impresa, con modalità che consentano il pieno tracciamento del pagamento e l’immediata riconducibilità alla fattura;
  • eventuali fatture di acconto sono ammesse a condizione che alla domanda di rimborso sia allegata anche la fattura a saldo della fornitura.

Inoltre, la misura prevede il divieto di cumulo con altre agevolazioni sulle stesse spese; ovvero le spese relative ai DPI, rimborsate totalmente dal Bando Impresa Sicura, non potranno essere presentate come spese di altre agevolazioni, di qualsiasi tipologia.

Rimborso per le imprese che hanno acquistato DPI

Il Bando Impresa SIcura prevede il rimborso totale, quindi pari al 100% delle spese ammissibili, nel limite massimo di 500 € per ciascun addetto dell’impresa a cui sono destinati i DPI, fino ad un importo finanziabile massimo pari a 150.000 €.

Scadenze del Bando Impresa SIcura

La misura di Invitalia a sostegno dell’acquisto di DPI prevede 4 Fasi:

Fase 1 – Prenotazione del rimborso

Invio della prenotazione del rimborso dall’11 al 18 maggio 2020 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00) attraverso uno sportello informatico dedicato sul sito di Invitalia.

Fase 2- Pubblicazione dell’elenco cronologico delle prenotazioni di rimborso

Entro 3 giorni dal termine finale per l’invio della prenotazione, Invitalia pubblicherà l’elenco di tutte le imprese che hanno inoltrato la prenotazione, in ordine cronologico.

Fase 3 – Presentazione della domanda di rimborso

Le imprese ammesse potranno compilare la domanda di rimborso dalle ore 10.00 del 26 maggio 2020 alle ore 17.00 dell’11 giugno 2020, attraverso una specifica procedura informatica.

Fase 4 – Erogazione rimborsi

Le attività per l’erogazione dei rimborsi saranno avviate subito dopo la conclusione della fase 3. Si procederà con i versamenti entro il mese di giugno 2020 direttamente sul conto corrente dell’impresa.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli incentivi dedicati alle imprese,  iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni