Bando SI 4.0, misura a sostegno delle PMI della Lombardia

Home - Covid-19 - Bando SI 4.0, misura a sostegno delle PMI della Lombardia
industria 4.0 SI lombardia

Bando SI 4.0, misura a sostegno delle PMI della Lombardia

Con il Bando SI 4.0 la Regione Lombardia, insieme ad Unioncamere, incentiva l’adozione di tecnologie innovative e di processi di digitalizzazione aziendale. L’obiettivo della misura è quello di sostenere le imprese lombarde nello sviluppo di progetti per la sperimentazione, prototipazione di soluzioni, applicazioni, prodotti e servizi innovativi, in ottica Impresa 4.0.

Beneficiari del Bando SI 4.0

Il Bando incentiva progetti di micro, piccole e medie imprese, con sede operativa in Lombardia e competenze interne nello sviluppo di tecnologie digitali.

Tipologie di attività ammesse all’agevolazione SI 4.0

Le attività ammesse al Bando SI 4.0 riguardano progetti:

  1. di sperimentazione che dimostrino effetti positivi in termini di eco-sostenibilità dei servizi/prodotti proposti;
  2. che intendano fornire una risposta alla situazione emergenziale causata da Covid-19, in particolare soluzioni riguardanti la prototipazione o lo sviluppo di dispositivi e/o componenti di ambito medicale o per la sicurezza sul lavoro o l’innovazione dei processi di gestione dell’emergenza.

I progetti ammessi sono relativi ad almeno 1 dei seguenti ambiti tecnologici:

Elenco 1 – Tecnologie digitali (inclusa pianificazione/progettazione dei relativi interventi)

  • robotica avanzata e collaborativa
  • manifattura additiva e stampa 3D
  • prototipazione rapida
  • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale e realtà aumentata
  • interfaccia uomo-macchina
  • simulazione e sistemi cyber -fisici
  • integrazione verticale e orizzontale
  • internet delle cose e delle macchine
  • cloud, fog e quantum computing
  • cybersicurezza e business continuity
  • big data e analisi dei dati
  • ottimizzazione della supply chain e delle value chain
  • soluzioni per la gestione ed il coordinamento dei processi aziendali
  • intelligenza artificiale
  • blockchain

Elenco 2 – Tecnologie digitali propedeutiche (o complementari a quelle di cui all’Elenco 1)

  • Sistemi di e-commerce
  • Tecnologie per l’in-store customer experience
  • Sistemi di pagamento mobile e/o via internet e fintech
  • Geolocalizzazione
  • Sistemi EDI, electronic data interchange
  • System integration applicata all’automazione dei processi.

Le spese ammesse all’agevolazione devono essere sostenute entro il 30 luglio 2021 e riguardano:  la consulenza erogata da uno o più fornitori qualificati; formazione erogata da uno o più fornitori qualificati; attrezzature tecnologiche e programmi informatici necessari alla realizzazione del progetto; servizi e tecnologie per l’ingegnerizzazione di software/hardware e prodotti relativi al progetto; spese per la tutela della proprietà industriale; costi del personale impegnato nel progetto. La spesa minima deve essere pari ad almeno 40.000 €.

Agevolazione SI 4.0 per le imprese della Lombardia

Il Bando SI 4.0 prevede un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese, fino ad un importo massimo di 50.000 €.

Scadenza del Bando SI 4.0 

Lo sportello per la presentazione delle domande aprirà dalle ore 10.00 del 20 aprile 2020, fino alle ore 12.00 del 30 giugno 2020. Sarà possibile presentare una sola domanda in base alla linea di intervento.

Le domande verranno selezionate in base alla procedura valutativa a graduatoria, secondo il punteggio assegnato al progetto.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli incentivi pubblici, iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni