--> POR FSE+ e FESR 2021-2027 Lombardia: dotazione complessiva pari a 3,5 miliardi di euro -->

POR FSE+ e FESR 2021-2027 Lombardia: dotazione complessiva pari a 3,5 miliardi di euro

Home - Lombardia - POR FSE+ e FESR 2021-2027 Lombardia: dotazione complessiva pari a 3,5 miliardi di euro
fondi europei fesr fse

POR FSE+ e FESR 2021-2027 Lombardia: dotazione complessiva pari a 3,5 miliardi di euro

Grazie alla recente approvazione del POR FSE+ (Fondo Sociale Europeo Plus) e la pianificazione POR FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale), la Regione Lombardia ha pubblicato il ciclo di programmazione 2021-2027 assicurando un totale complessivo di risorse pari a 3,5 miliardi di euro a sostegno di imprese, lavoro e famiglie.

A seguito della decisione della Commissione Europea, Attilio Fontana presidente della Regione Lombardia ha commentato:

“Il via libera al Programma regionale per il Fondo Europeo di Sviluppo è un importantissimo provvedimento per tutta la Lombardia e un giusto riconoscimento alla professionalità e alle capacità programmatorie di chi opera all’interno della nostra struttura”.

POR FSE+ Lombardia: 1,5 miliardi di euro

Il mese scorso la Regione Lombardia aveva già ottenuto l’approvazione da parte della Commissione europea del Programma FSE+ 2021-2027 con una dotazione finanziaria di oltre 1,5 miliardi di euro destinati prevalentemente a istruzione, formazione e lavoro. Temi orientati, prima di tutto, alla valorizzazione della persona mirando, al contempo, ad affrontare tre sfide fondamentali:

  • Lavoro: rilancio dell’occupazione,
  • Competitività del sistema: accesso ai servizi di istruzione e formazione,
  • Contrasto alle disuguaglianze: prevenzione e contrasto all’esclusione sociale, alle diseguaglianze e situazioni di marginalità e vulnerabilità sociale di individui e famiglie.

POR FESR Lombardia: 2 miliardi di euro

Stanziati 2 miliardi di euro per il Programma FESR che punta ad accompagnare la ripresa e la crescita del sistema imprenditoriale lombardo e si focalizza principalmente su 3 punti:

  • Competitività e attrattività (1,1 miliardo di euro): consolidamento di competitività e attrattività del sistema lombardo, con focus su ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico come ambiti preminenti per il rafforzamento e rilancio dei sistemi economici.
  • Transizione e sostenibilità (oltre 650 milioni di euro): transizione verso un modello di sviluppo e di crescita sostenibili, promuovendo un utilizzo consapevole delle risorse ambientali e territoriali, economiche, sociali oltre agli investimenti per la mobilità urbana multimodale sostenibile.
  • Politiche territoriali (oltre 200 milioni di euro): attuazione di politiche territoriali di contrasto alle marginalità sociali in aree urbane, percorsi di rigenerazione urbana ed inclusione sociale delle popolazioni più fragili, iniziative a supporto dell’economia e della società.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli incentivi della Regione Lombardia, iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni

Gruppo Del Barba Consulting