Bando Marchi +3, contributi per la valorizzazione dei titoli di proprietà intellettuale

Home - Nazionale - Bando Marchi +3, contributi per la valorizzazione dei titoli di proprietà intellettuale
Bando Marchi +3, contributi per la valorizzazione dei titoli di proprietà intellettuale

Bando Marchi +3, contributi per la valorizzazione dei titoli di proprietà intellettuale

A) La registrazione di marchi dell’Unione Europea presso EUIPO;

B) La registrazione di marchi internazionali presso OMPI.

Attività ammissibili al bando Marchi +3

Le spese ammissibili sono relative a fatture e pagamenti effettuati prima della presentazione della domanda a partire dal 1 Giugno 2016 e prevedono l’acquisto di servizi specialistici relativi a:

  • progettazione del marchio;
  • assistenza per il deposito;
  • ricerca di anteriorità;
  • assistenza legale per azioni di tutela del marchio;
  • tasse di deposito per la registrazione internazionale.

Cosa offre l’agevolazione

L’agevolazione prevede un contributo a fondo perduto fino all’80%, elevato al 90% per USA e Cina, fino ad un importo massimo di 6.000,00 € per le spese ammesse alla misura A e di un massimo di 7.000,00 € per le spese previste dalla misura B.

Per uno stesso marchio è possibile cumulare i due tipi di agevolazione (A e B) fino ad un massimo di € 20.000,00.

Scadenza 

Sarà possibile presentare domanda a partire dall’11 Dicembre 2018, fino ad esaurimento fondi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni