Bando BI-REX, Big Data Innovation & Reserch Excellence: contributi per progetti di innovazione tecnologica

Home - Industria 4.0 - Bando BI-REX, Big Data Innovation & Reserch Excellence: contributi per progetti di innovazione tecnologica
cim impresa industria 4.0 competence center bi-rex

Bando BI-REX, Big Data Innovation & Reserch Excellence: contributi per progetti di innovazione tecnologica

Il Competence Center BI-REX (Big Data Innovation & Reserch Excellence) ha pubblicato il “Bando per la selezione di progetti di innovazione tecnologica“.

Il Bando BI-REX sostiene tutte le imprese in forma singola o associata, iscritte al Registro Imprese, che investiranno in programmi di ricerca, sviluppo e innovazione basati sull’utilizzo dei Big Data.

Competence Center BI-REX 

Il Competence Center BI-REX “Big Data Innovation & Reserch Excellence” di Bologna intende dare supporto strategico e operativo alle imprese manifatturiere orientate alla digitalizzazione dei processi industriali in ottica Industria 4.0, dalla progettazione alla produzione, dalla Ricerca & Sviluppo alla Supply chain, dalla sicurezza alla Blockchain.

Tra gli obiettivi di BI-REX, come delineati all’ART. 2 del suo Statuto, rientrano la promozione e la realizzazione di progetti di ricerca applicata, di trasferimento tecnologico e di formazione su tecnologie avanzate, nel quadro degli interventi connessi al Piano Nazionale Industria 4.0 (conosciuto anche come “Impresa 4.0”).

Tipologie di progetti ammessi al Bando BI-REX

La misura sostiene progetti di ricerca, sviluppo e innovazione orientati alla sperimentazione, prototipazione e adozione di soluzioni tecnologiche e organizzative basate sulle tecnologie abilitanti di Industria 4.0, mediante l’utilizzo dei Big Data, con particolare riferimento a:

  • sistemi avanzati per la gestione dei processi di produzione;
  • security e blockchain;
  • robotica collaborativa warehousing e automated guided vehicle (AGV);
  • sostenibilità e responsabilità sociale.

Le proposte progettuali ammesse dovranno avere almeno 1 dei seguenti obiettivi, relativi al miglioramento e all’innovazione di:

  • processi produttivi,
  • prodotto,
  • modelli organizzativi e business, a favore della competitività aziendale.

I progetti devono avere un livello di maturità tecnologica (TRL) iniziale compreso tra 5 e 8. Al termine delle attività il livello raggiunto deve essere pari almeno a 7.

Le spese ammesse, sostenute successivamente alla data di approvazione del contributo, devono essere relative a:

  • personale, ovvero ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario, nella misura in cui vengano impiegati nel progetto;
  • strumentazione e attrezzature, relativi consumabili e costi dei materiali, nella misura e per il periodo in cui vengano utilizzati per il progetto;
  • collaborazioni e consulenze per ricerca, sviluppo e innovazione con soggetti pubblici e privati;
  • brevetti o licenze acquisiti a normali condizioni di mercato;
  • servizi di consulenza e servizi equivalenti utilizzati esclusivamente ai fini del progetto;
  • spese generali.

Agevolazione per progetti di innovazione tecnologica 

La misura concede un contributo a fondo perduto pari al 50% della spesa ammessa, fino ad un importo massimo di 200.000 €. La dotazione complessiva per il bando BI-REX è pari a 1,2 milioni di euro.

Scadenza del Bando BI-REX

Lo sportello del Bando per progetti di innovazione tecnologica del competence center BI-REX sarà aperto fino al 2 luglio 2020. La selezione avverrà attraverso una valutazione tecnica con graduatoria finale.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli incentivi Industria 4.0 dei competence center, iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni