Bando “Valore d’impresa, impresa di valore” della Regione Lombardia

Home - Lombardia - Bando “Valore d’impresa, impresa di valore” della Regione Lombardia
bando musei lombardia

Bando “Valore d’impresa, impresa di valore” della Regione Lombardia

Bando “Valore d’impresa, imprese di valore – Contributi per la valorizzazione dei musei, degli archivi storici e del patrimonio storico di impresa” si rivolge alle micro, piccole e medie imprese con sede operativa in Lombardia. L’agevolazione sostiene progetti di censimento, catalogazione, valorizzazione e promozione del patrimonio storico e culturale aziendale.

Tipologie di attività ammesse al Bando a sostegno di musei ed archivi storici in Lombardia

Sono ammesse 3 tipologie di intervento:

  • Archivio storico: progetti di ordinamento, digitalizzazione e schedatura degli archivi storici e delle collezioni aziendali;
  • Valorizzazione: realizzazione di allestimenti museali, interventi di restauro, realizzazione di progetti editoriali, iniziative digitali di pubblicazione dell’archivio storico;
  • Promozione: progetti specifici di promozione degli archivi storici e delle collezioni aziendali quali mostre, eventi, visite guidate, progetti editoriali, progetti formativi.

Le spese ammesse al bando devono essere relative alle 3 tipologie di progetto, ovvero:

  • Progetti di Archivio storico:
    • consulenze professionali (max. 30%)
    • ricondizionamento documenti
    • spese di formazione (max. 20%)
    • schedatore
    • materiali per la conservazione di documenti e oggetti in archivio
    • strumenti e software specifici per schedatura del patrimonio storico aziendale.
  • Progetti di Valorizzazione:
    • creazione di un sito dedicato
    • riprese fotografiche, riprese video, lavorazioni e montaggio audiovideo
    • pubblicazioni (max. 20%)
    • consulenze (max. 30%)
    • restauro o potenziamento di parti di strutture museali eventualmente già esistenti
    • interventi di restauro sulle collezioni
    • acquisto di attrezzature, impianti opzionali, finiture, arredi e dotazioni informatiche
  • Progetti di Promozione:
    • attività di promozione e comunicazione del museo di impresa
    • realizzazione di materiali promozionali
    • attività di formazione (max. 20%)
    • ideazione e realizzazione di visite guidate: percorso, cartellonistica, navette/transfer, ecc.

Gli interventi devono essere sostenuti a partire dal 15 aprile 2019 e dovranno concludersi entro 15 mesi.

Incentivo per la valorizzazione di musei, archivi storici e patrimonio storico di impresa

La Regione Lombardia mette a disposizione un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili fino ad un importo massimo di 10.000 €, sostenendo un investimento minimo pari ad almeno 8.000 €.

Scadenza

Sarà possibile presentare domanda fino alle ore 16.00 di lunedì 16 settembre 2019. Il contributo verrà assegnato con una procedura valutativa con graduatoria finale.

 

 

Per rimanere sempre aggiornato sulle opportunità disponibili in ambito di finanza agevolata iscriviti alla nostra newsletter.

Lombardia – Frim Fesr 2020 “Ricerca e Sviluppo”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni