Bando LIFE 2020: le novità relative ai progetti per contrastare il Coronavirus e le nuove scadenze

Home - Covid-19 - Bando LIFE 2020: le novità relative ai progetti per contrastare il Coronavirus e le nuove scadenze
energia eco sostenibilità bando life

Bando LIFE 2020: le novità relative ai progetti per contrastare il Coronavirus e le nuove scadenze

La Commissione Europea mette a disposizione una dotazione di oltre 450 milioni di euro per il Bando LIFE 2020, misura dedicata a progetti tradizionali nell’ambito di Clima e Ambiente.

Tra le modifiche del Bando LIFE 2020 c’è la possibilità di presentare progetti finalizzati a contrastare il coronavirus. Inoltre, tutte le scadenze del programma LIFE sono state prorogate di un mese, per far fronte all’emergenza economica e sanitaria. Qui di seguito i dettagli del programma.

Programma LIFE 2020

La misura volta a sostenere progetti per l’innovazione di prodotto, di servizio o di processo riconducibili ad azioni per il clima, natura, ambiente e crescita sostenibile, si suddivide in 2 sotto-programmi:

  • Ambiente 

Il sottoprogramma per l’ambiente riguarda 3 settori prioritari: “Ambiente ed efficienza delle risorse”, “Natura e biodiversità” e “Environmental Governance and Information”.

  • Azioni per il clima

Il sottoprogramma per l’azione per il clima riguarda altri 3 settori prioritari: “Mitigazione del cambiamento climatico”, “Adattamento ai cambiamenti climatici” e “Governance e informazione sul clima”

Queste misure sono state integrate di recente con progetti a tema “contrasto al Covid-19“, finalizzati alla lotta al Coronavirus e alle relative proposte volte a migliorare direttamente o indirettamente la capacità collettiva di evitare il contagio e gestire situazioni di emergenza, anche in caso di future crisi simili.

Tipologie di progetti ammessi al Bando LIFE 2020

Sono 2 le tipologie di progetto ammesse al bando europeo:

  • “progetti pilota”: progetti che applicano una tecnica o un metodo che non sono stati applicati o testati, prima o altrove, e che offrono potenziali vantaggi ambientali/climatici rispetto alle attuali pratiche e che possono essere successivamente applicati su scala più ampia a situazioni analoghe;
  • “progetti di dimostrazione”: progetti che mettono in pratica, testano, valutano e disseminano azioni, metodologie o approcci, nuovi o sconosciuti, nel contesto specifico del progetto (come il contesto geografico, ecologico, socioeconomico), che potrebbero essere applicati altrove in circostanze simili.

Durata media dei progetti è di 3 anni e non esiste una dimensione minima fissa per i budget di progetto.

Priorità tematiche principali:

  • acqua (compreso l’ambiente marino);
  • rifiuti;
  • economia verde ed economia circolare;
  • efficienza delle risorse (compresi suolo e foreste);
  • ambiente e salute (comprese sostanze chimiche e rumore);
  • qualità dell’aria ed emissioni (compreso l’ambiente urbano).

Spese ammesse ai Progetti LIFE 2020

Sono ammesse le spese riguardanti:

  • personale
  • assistenza esterna
  • nuovi impianti/infrastrutture per il periodo di progetto (in ammortamento)
  • materiali di consumo
  • altri costi di “spese generali”

Beneficiari del Bando Europeo LIFE 2020

Possono partecipare al Bando LIFE 2020 tutte le persone giuridiche registrate nell’Unione Europea. La misura finanzia enti pubblici, imprese commerciali private, organizzazioni private non commerciali (comprese le ONG).

Agevolazione Bando LIFE 2020

Il Bando europeo LIFE 2020 prevede un finanziamento a fondo perduto pari al 60% dei costi eleggibili, erogato in varie rate anticipate in base alla tipologia e alla durata del progetto.

Scadenze dei programmi previsti dal Bando LIFE 2020

Sottoprogramma “Ambiente”

a) La presentazione della descrizione di massima (Concept Note) deve essere inviata entro le seguenti scadenze:

  • Ambiente ed uso efficiente delle risorse: 14 luglio 2020
  • Natura e Biodiversità: 16 luglio 2020
  • Governance e Informazione: 16 luglio 2020
  • Progetti Integrati: 6 ottobre

b) La proposta dettagliata (Full Proposal) deve essere presentata, indicativamente, a febbraio 2021.

Sottoprogramma “Azioni per il clima”

La presentazione della proposta dettagliata (Full Proposal) deve essere inviata entro il 6 ottobre 2020.

 

Altre news relative ai fondi europei che potrebbero interessarti, al seguente link.

 

 

Per essere sempre aggiornato sui fondi europei, iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

 

Fondi Europei: Horizon 2020 e LIFE

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni