Incentivi per le imprese ricettive e turistiche dell’Emilia Romagna

Home - Emilia-Romagna - Incentivi per le imprese ricettive e turistiche dell’Emilia Romagna
emilia romagna imprese turistiche

Incentivi per le imprese ricettive e turistiche dell’Emilia Romagna

Il Bando a sostegno di “investimenti delle imprese operanti nelle attività ricettive e turistico ricreative” della Regione Emilia Romagna, incentiva l’insediamento e/o lo sviluppo delle attività ricettive e turistico-ricreative del territorio, tramite interventi di riqualificazione, ristrutturazione ed ammodernamento delle attrezzature.

Beneficiari

Il bando si rivolge alle micro, piccole e medie imprese con sede in Emilia-Romagna iscritte al Registro Imprese ed operanti nei seguenti settori:

  • strutture ricettive e alberghiere
  • strutture ricettive all’aria aperta
  • stabilimenti termali
  • stabilimenti balneari e strutture balneari
  • discoteche

Tipologie di investimenti ammessi al Bando per le imprese turistiche dell’Emilia Romagna

Il “Bando a sostegno degli investimenti di imprese ricettive e turistico ricreative” finanzia interventi sia per la riqualificazione e la ristrutturazione edilizia, l’ampliamento e/o ammodernamento di strutture o immobili, sia la riqualificazione aziendale (es: rinnovo arredi, attrezzature e sistemi di gestione).

Le spese ammesse all’agevolazione sono relative a:

  • opere edili, murarie e impiantistiche
  • macchinari, attrezzature, impianti opzionali, finiture e arredi
  • dotazioni informatiche, hardware, software, servizi di cloud computing
  • servizi di consulenza (es: progettazione, direzione lavori o presentazione domanda di contributo)

Gli investimenti devono prevedere un importo minimo pari a 100.000 € se sostenuti da strutture ricettive e alberghiere, strutture turistiche all’aria aperta e strutture termali; mentre, stabilimenti/strutture balneari e discoteche devono sostenere almeno un investimento minimo di 80.000 €.

Le imprese ricettive e turistiche dell’Emilia Romagna potranno scegliere se presentare la domanda in Regime De Minimis o in Regime di Esenzione. In base alla tipologia di Regolamento, vengono determinate sia le tempistiche per quanto riguarda le spese, che l’agevolazione.

La 1° finestra per la presentazione della domanda si rivolge alle imprese che hanno sostenuto investimenti nel corso del 2019:

  • spese sostenute a partire dal 1° Gennaio 2019 se effettuate in Regime De Minimis,
  • spese sostenute dalla data di presentazione della domanda se Regime di Esenzione.

Invece, per quanto riguarda la 2° finestra: le spese dovranno essere sostenute a partire dal 1° Gennaio 2020, indipendentemente dal Regime di aiuto prescelto.

Agevolazione per le imprese turistiche dell’Emilia Romagna

Il contributo a fondo perduto in Regime De Minimis è pari 20% delle spese, fino ad un massimo di 200.000 €. Il contributo in Regime di Esenzione, invece, è pari al 10% per gli investimenti delle medie imprese, mentre per le micro e piccole imprese l’incentivo è pari al 20% delle spese ammissibili, fino ad un importo massimo di 210.000 €.

Sono previsti ulteriori premi per le imprese femminili o giovanili, localizzate in aree montane o nelle aree della carta nazionale degli aiuti di stato a finalità regionale.

Scadenza del bando dedicato alle imprese turistiche dell’Emilia Romagna

Il Bando della Regione Emilia Romagna prevede 2 sportelli per la presentazione della domanda. La prima finestra sarà aperta dal 17 Luglio al 13 Agosto 2019, mentre la seconda aprirà il 15 Ottobre e resterà aperta fino al 3 Dicembre 2019.

L’agevolazione sarà concessa dopo la procedura di selezione valutativa a sportello.

Per accedere al “bando a sostegno delle imprese operanti nelle attività ricettive e turistico ricreative” è inoltre necessario un finanziamento bancario pari ad un minimo del 75% e massimo del 90% dell’investimento. Il finanziamento bancario deve essere coperto da garanzia di un Confidi selezionato, tale garanzia deve essere assistita da controgaranzia da Cdp – Cassa depositi e prestiti.

 

Per rimanere sempre aggiornato sulle opportunità disponibili in ambito di finanza agevolata iscriviti alla nostra newsletter.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni