Contributo per l’internazionalizzazione delle imprese culturali e creative dell’Emilia Romagna

Home - Emilia-Romagna - Contributo per l’internazionalizzazione delle imprese culturali e creative dell’Emilia Romagna
culturali creative

Contributo per l’internazionalizzazione delle imprese culturali e creative dell’Emilia Romagna

Il Bando “Progetti di internazionalizzazione delle industrie culturali e creative (ICC)” fa parte del progetto Incredibol, promosso dal Comune di Bologna e cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna. La misura vuole favorire l’accesso ai mercati internazionali delle imprese culturali e creative dell’Emilia Romagna.

Il bando si rivolge a imprese, liberi professionisti e studi associati con sede legale o operativa nella regione Emilia-Romagna, operanti nei seguenti settori:

  • cultura materiale (es. moda, design industriale e artigianato, industria del gusto, ecc.)
  • produzione e comunicazione di contenuti (es. software, editoria, TV e Radio, pubblicità, cinema, ecc.)
  • patrimonio storico-artistico (es. patrimonio culturale, musica e spettacolo, architettura, arte contemporanea, ecc.)

Cosa prevede l’agevolazione dedicata alle imprese creative e culturali del territorio 

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto fino ad un importo massimo di 3.000 €. Il contributo è finalizzato a coprire le spese sostenute a partire dal 1/1/2019 o da sostenere entro e non oltre il 31/12/2020, inerenti le seguenti attività:

  • partecipazione a fiere internazionali di settore (anche sul territorio italiano purché finalizzate alla promozione della propria impresa oltre i confini nazionali);
  • partecipazione a fiere/mercati di livello internazionale relativi al settore cinematografico con finalità di vendita di prodotti/servizi audiovisivi;
  • partecipazione a eventi b2b all’estero;
  • sviluppo di progetti di collaborazione con imprese attive sul territorio internazionale.

Tra le spese rientrano anche le spese di viaggio e soggiorno, consulenze o servizi solo se strettamente collegati all’attività di internazionalizzazione e materiali di comunicazione per stampe, brochure, dépliant, ecc…

Lo sportello per la presentazione delle domande sarà aperto fino al 17 Settembre 2019. Si possono presentare un massimo di 2 domande, una per l’anno 2019 ed una per il 2020.

 

 

Per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi per l’internazionalizzazione, iscriviti alla nostra newsletter.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni