CCIAA Brescia: contributi per l’acquisizione di servizi e consulenze specialistiche in tema di sostenibilità aziendale

Home - Lombardia - CCIAA Brescia: contributi per l’acquisizione di servizi e consulenze specialistiche in tema di sostenibilità aziendale
PNRR Missione 2

CCIAA Brescia: contributi per l’acquisizione di servizi e consulenze specialistiche in tema di sostenibilità aziendale

La CCIAA di Brescia mette a disposizione delle Mpmi della propria circoscrizione territoriale contributi finalizzati all’acquisizione di servizi e consulenze specialistiche in tema di sostenibilità aziendale.

Chi sono i beneficiari dei contributi dedicati alla sostenibilità aziendale CCIAA Brescia?

Possono accedere alla richiesta di contributo le micro, piccole e medie imprese di tutti i settori:

  • con sede legale e/o unità locale operativa nella provincia di Brescia,
    siano iscritte al Registro delle Imprese ed in regola con la denuncia di
    inizio dell’attività presso l’ente camerale bresciano;
  • in possesso della qualifica artigiana, ove previsto;
  • che siano in regola con i contributi dovuti agli Enti previdenziali (DURC regolare o altre modalità previste dalla legge);
  • che siano in regola con il pagamento del diritto annuale camerale.

Attività ammissibili

Gli investimenti finanziabili riguardano i costi sostenuti dalle imprese nel periodo dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021.

I contributi dedicati alla sostenibilità aziendale CCIAA Brescia vengono erogati in funzione delle seguenti attività:

  • Valutazione dell’allineamento dell’impresa con indicatori generali e specifici di sostenibilità (sustainability assessment);
  • analisi dei punti di forza e debolezza, delle opportunità e dei rischi che qualificano il soggetto richiedente nella transizione verso la sostenibilità (swot analisys);
  • formulazione di un piano strategico/progettuale di dettaglio, finalizzato a conferire all’impresa un profilo di crescita. Gli investimenti devono essere sostenuti presso un soggetto iscritto nel
    sistema Questio (Quality Evaluation in Science and Technology for Innovation Opportunity) di Regione Lombardia al 31.12.2020.

La spesa minima ammissibile è di € 5.000 (al netto di I.V.A.).

Agevolazione e scadenza

Il contributo è concedibile nella misura del 50% del costo sostenuto (al netto di I.V.A.) nel periodo 1.1.2021- 31.12.2021.

Il contributo massimo per ogni impresa è di € 5.000.

Le domande potranno essere inviate dal 1 luglio 2021 al 31 gennaio 2022.

Ogni impresa può presentare una sola richiesta di contributo.

Viene riconosciuta premialità alle imprese in possesso del Rating di legalità.

 

 

Per rimanere sempre aggiornato sugli incentivi iscriviti alla nostra newsletter oppure unisciti al nostro canale Telegram!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni

Gruppo Del Barba Consulting