Horizon 2020, cos’è e come è cambiato nel 2018 lo SME Instrument

Home - Approfondimenti - Horizon 2020, cos’è e come è cambiato nel 2018 lo SME Instrument
Horizon 2020

Horizon 2020, cos’è e come è cambiato nel 2018 lo SME Instrument

A partire dal 2018, SME Instrument è stato inserito nel Work Programme 2018 – 2020 European Innovation Council (EIC) pilot, con nuove scadenze per l’ultimo triennio di Horizon 2020. È caratterizzato da un approccio puramente bottom up e spariscono i vincoli tematici.

Cos’è lo SME Instrument

Lo SME Instrument è uno schema di finanziamento di Horizon 2020 dedicato esclusivamente alle Piccole e Medie Imprese. In particolare, è pensato per quelle PMI innovative con spiccata vocazione alla crescita, che intendono sviluppare delle innovazioni (di prodotto, di servizio, di processo e di business model) in grado di accentuare la competitività sui mercati internazionali.

Questo strumento è modellato su 3 Fasi che ricalcano l’intero ciclo innovativo, dalla valutazione della fattibilità tecnico-commerciale dell’idea innovativa, passando per lo sviluppo del prototipo su scala industriale e della prima applicazione sul mercato, fino alla fase della commercializzazione. L’obiettivo è quello di supportare idee profondamente innovative favorendo la loro concreta realizzazione.

Le fasi dello SME Instrument

  • Fase 1: Valutazione dell’idea e dalla fattibilità. Previsto un contributo forfettario massimo di 50.000 euro per progetto, con una durata del progetto pari a 6 mesi.
  • Fase 2: Dimostrazione, Market Replication, R&S. Previsto un co-finanziamento del 70%, tra i 500.000 euro fino a 2.500.000 euro. Durata indicativa tra i 12 e i 24 mesi.
  • Fase 3: Commercializzazione. Non prevede alcun finanziamento diretto, ma solo servizi di supporto alla commercializzazione.

Cosa è cambiato dal 2018

Nella sua impostazione originaria, le aziende erano invitate a presentare proposte sulla base di 13 aree tematiche specifiche (topics), sia nelle call di fase 1 che nelle call di fase 2. L’importo complessivo dei finanziamenti disponibili differiva significativamente tra le varie aree tematiche, il che limitava l’iniziativa di alcune PMI.

Dal 2018 e fino al termine dell’attuale settennato di programmazione, lo SME ha adottato un approccio completamente nuovo, di tipo Bottom up, che elimina i topics e favorisce l’iniziativa. Altre novità riguardano sia le modalità di selezione che il budget stanziato.

Incremento del budget

Volendo aumentare il numero di proposte finanziate, cresce il budget assegnato che, per il periodo 2018-2020, è circa 1,63 miliardi di euro. L’incremento rispetto al 2017 è significativo (+45% per la fase 1 e +10,6% per la fase 2).

Incremento del valore assegnato all’Impatto, quale criterio di valutazione dei progetti

In precedenza la valutazione poggiava su 3 criteri, tutti di uguale valore: Eccellenza, Impatto, Qualità ed efficienza dell’attuazione della proposta. Ora il 50% del punteggio assegnato sarà imputabile al solo criterio dell’Impatto, accentuando così il valore “dirompente” delle proposte da sostenere.

Incremento della soglia per accedere al finanziamento in fase 2

L’asticella viene alzata da 12 a 13 punti su 15 per poter superare la selezione in fase 2.

Interviste nella Fase 2

Le imprese che inviano l’application form per la fase 2, sottostanno ad una valutazione in 2 step. Il primo step, rimasto invariato, consiste in un Evaluation Summary report, redatto a distanza e consegnato da ciascuno dei 4 esperti valutatori all’EASME. Le proposte che raggiungono il Seal of Excellence (la soglia di finanziabilità di 13/15), saranno invitate a Bruxelles per il secondo step di valutazione: un’intervista in inglese di 30 minuti.

Semplificazione del template

Tra le altre novità si segnala la semplificazione del modello (template) di application form per la fase 1 e 2. Utilizza una struttura molto simile a quella del classico business plan che, tra l’altro, è più vicina a quella comunemente utilizzata nel mercato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli Recenti

Categorie

Contattaci per maggiori informazioni